Home » Blog » Blogs » Teoria della narrazione » Le 36 drammatiche situazioni di Georges Polti

Le 36 drammatiche situazioni di Georges Polti

36 situazioni drammatiche per generare tutte le storie possibili?

Nel 1895, il francese Georges Polti pubblicò un libro, Les 36 Situations dramatiques (Le 36 drammatiche situazioni), in cui elencava 36 situazioni drammatiche e le loro varianti, che secondo lui erano i prototipi di tutte le storie umane, qualunque fosse il loro genere, la loro epoca, la loro cultura, la loro media, la loro forma. Sostiene le sue affermazioni con numerosi esempi.

Contribuisce così a fondare la narratologia moderna che consiste nell’individuare le strutture profonde delle opere narrative attraverso l’infinita varietà delle loro apparenze.

Dopo Polti, il russo Vladimir Propp, affidandosi a un corpus di racconti europei, adotterà lo stesso approccio di riduzione e categorizzazione nella sua Morfologia della fiaba, in cui spingerà la formalizzazione fino a definire un piccolo numero di possibili trame, e possibili tipi di carattere.

Questi due esperimenti – Polti e Propp – ispireranno i ricercatori strutturalisti che porteranno a una categorizzazione più essenziale dei tipi di trama e dei tipi di carattere.

Possiamo davvero ridurre il set di storie a 36 configurazioni narrative di base?

Scientificamente, è discutibile e dibattuto. Ma artisticamente, è stimolante e per noi scrittori è tutto ciò che conta.

Quindi vediamo di cosa sono fatte queste 36 situazioni drammatiche!

Le 36 drammatiche situazioni di Georges Polti

Per ciascuna delle 36 situazioni drammatiche, citiamo prima i ruoli caratteristici della situazione, poi il suo contenuto narrativo.

1. Implora

un persecutore
un supplicante
un’autorità

Il supplicante fa appello all’autorità per essere liberata dal persecutore.

L’autorità può essere una persona separata o semplicemente un attributo del persecutore, ad es. una pistola in mano. Il supplicante può essere anche due persone, il perseguitato e un intercessore.

2. Salva

una vittima
un persecutore
un salvatore

La vittima è in pericolo a causa del persecutore, ma il salvatore salva la vittima.

3. Vendicare un crimine

un criminale
un vendicatore

Il criminale commette un crimine impunito, quindi il vendicatore ripristina la giustizia punendo il criminale.

4. Vendica una persona cara

Una persona colpevole
un vendicatore
una vittima, vicina a entrambi.

Il colpevole e il vendicatore sono in conflitto per aver commesso una colpa nei confronti della vittima, che è correlata a entrambi.

Questo è il tema di uno degli intrighi di cui Michael è l’Eroe de Il Padrino: Michael deve vendicare suo padre che la mafia ha cercato di assassinare.

5. Essere tracciati

Una punizione
un fuggitivo

Il fuggitivo fugge dalla punizione per un conflitto incompreso.

6. Disastro

un potere vinto
un nemico vittorioso o un messaggero

Il potere vinto perde il suo posto dopo essere stato sconfitto dal nemico vittorioso o essere stato informato di tale sconfitta dal messaggero.

7. Diventa preda di crudeltà / sfortuna

un personaggio infelice
un maestro o una sfortuna

L’infelice soffre a causa della sfortuna o del maestro.

8. Rivolta

un’autorità tirannica
un ribelle

Il ribelle si ribella contro l’autorità tirannica.

9. Audace impresa

un leader audace
un oggetto desiderabile
un avversario

Il leader audace conquista l’oggetto desiderabile sopraffacendo l’avversario.

10. Rapimento

un rapitore
un personaggio rapito
un tutore

Il rapitore rapisce qualcuno che era sotto la custodia del direttore.

11. Risolvi un enigma

un enigma
un interrogatore
un ricercatore

L’interrogatore pone un enigma al ricercatore e gli dà una migliore capacità di raggiungere gli obiettivi del ricercatore.

12. Ottenimento

un avvocato
un avversario che rifiuta
un arbitro

L’avvocato reclama un oggetto in possesso dell’avversario e si batte per averlo o conservarlo.
Oppure, un arbitro decide chi ottiene l’oggetto desiderato dalle parti avversarie.

13. Inimicizia dei parenti

un parente malevolo

un parente odiato o che si odia reciprocamente

Il parente malevolo e il parente odiato o che si odia reciprocamente litigano e si odiano a vicenda.

14. Rivalità di parenti

il parente preferito
il parente rifiutato
l’oggetto della rivalità

L’oggetto della rivalità sceglie il parente preferito rispetto al parente rifiutato.

15. Adulterio omicida

due personaggi adulteri
un coniuge tradito

Due personaggi adulteri cospirano per uccidere il coniuge tradito.

16. Follia

Un personaggio pazzo
una vittima

Il personaggio impazzisce e danneggia la vittima o commette uno o più crimini.

17. Imprudenza fatale

gli imprudenti
una vittima o un oggetto smarrito

L’imprudente, per negligenza o ignoranza, perde l’oggetto smarrito o danneggia la vittima.

18. Crimini d’amore involontari

un amante
un amato
un rivelatore

L’amante e l’amato hanno infranto inconsapevolmente il tabù dell’incesto attraverso la loro relazione romantica, e il rivelatore lo rivela loro.

19. Omicidio di parente non riconosciuto

l’assassino
una vittima non riconosciuta

Un personaggio uccide una persona cara senza sapere che gli è vicino.

20. Autosacrificio per un ideale

un eroe
un ideale
un creditore o una persona / cosa sacrificata

L’eroe sacrifica la persona o la cosa per il suo ideale.

21. Autosacrificio per i parenti

un eroe
un parente
un creditore o una persona / cosa sacrificata

L’eroe sacrifica una persona o una cosa per il suo parente.

22. Sacrificare tutto per passione

un amante
un oggetto di passione fatale
la persona / cosa sacrificata

Un amante sacrifica una persona o una cosa per l’oggetto della sua passione, che poi si perde per sempre.

23. Dover sacrificare una persona cara

un eroe
uno Amato
un ideale superiore

L’eroe sacrifica la persona amata per un ideale superiore.

24. Rivalità tra superiore e inferiore

un rivale superiore
un rivale inferiore
l’oggetto della rivalità

Un rivale superiore affronta un rivale inferiore per vincere l’oggetto della rivalità.

25. Adulterio

due personaggi adulteri
un coniuge tradito

Due adulteri cospirano contro il coniuge tradito.

26. Amare il crimine

Due personaggi innamorati

Un amante commette un crimine per amore

27. Disonore di una persona cara

un disonorevole
il colpevole

Il disonesto scopre il male commesso dal colpevole.

28. Ostacoli all’amore

due amanti
un ostacolo

Due amanti affrontano insieme un ostacolo (famiglia, società, malattia …)

29. Ama il nemico

un amante
l’amato nemico
l’odioso

Un personaggio inizia ad amare il suo nemico mentre il suo odioso alleato odia quel nemico.

30. Ambizione

una persona ambiziosa
una cosa ambita
un avversario

La persona ambiziosa è pronta a tutto pur di conquistare l’ambita cosa e viene combattuta dall’avversario.

31. Conflitto con un dio

un umano
Dio, un dio o qualche altro potere soprannaturale

L’umano entra in conflitto con Dio o con un dio per soddisfare la sua ambizione.

32. Gelosia sbagliata

un geloso
un oggetto di cui è geloso
un presunto complice
una causa o l’autore dell’errore

Il geloso, vittima della causa o autore dell’errore, diventa geloso dell’oggetto ed entra in conflitto con il presunto complice.

33. Giudizio errato / errore giudiziario

un errore
vittima di un errore
una causa o l’autore dell’errore
il colpevole

Un personaggio è vittima di un errore di giudizio (commesso dalla causa o dall’autore di questo errore) e viene ingiustamente accusato e / o condannato, al posto del colpevole.

34. Rimorso

una persona colpevole
una vittima o un peccato
un interrogatore

L’autore danneggia la vittima o commette una colpa o un crimine, quindi ha rimorso e non è d’accordo con un interrogante che cerca di capire la situazione.

35. Riunione

Due personaggi che si sono persi di vista

Un personaggio cerca e trova un altro personaggio dopo una lunga separazione.

36. Lutto / perdita della persona amata

un personaggio vivente
un personaggio morto

Il personaggio vivente deve piangere i morti.
Oppure, i vivi vedono un altro personaggio uccidere un personaggio che amano.

Cosa fare con le 36 situazioni drammatiche?

La risposta più semplice: costruisci una storia su di essa. Quindi prendiamo una di queste strutture e la arricchiamo al punto da renderla la linea guida di una storia.

Risposta più complessa: prendiamo molte di queste strutture e le uniamo per creare una trama complicata.

E infine, la risposta più complessa di tutte: prendiamo una manciata di queste strutture, le trasformiamo in trame in cui coinvolgiamo vari personaggi, alcuni dei quali saranno coinvolti solo in una trama mentre altri saranno in diversi, e realizziamo un complesso assemblaggio di questi intrighi per finire con una storia complicata.

Pensa alla serie Prison Break, ad esempio: inizialmente Michael, sebbene innocente, è stato consapevolmente arrestato per incarcerazione. Scopriamo quindi che in realtà sta agendo per sfuggire al fratello, imprigionato per un crimine che non ha commesso. Riconosciamo le situazioni drammatiche 2 / salvataggio, 21 / abnegazione per la famiglia e 33 / errore giudiziario. Tutto questo, dal primo episodio. Il resto della serie mobiliterà molte altre situazioni drammatiche: enigmi, vendette, sacrifici, ambizioni, gelosie …

Per gli autori, le 36 situazioni drammatiche rimangono un’importante fonte di ispirazione.