Home » Blog » Analisi della narrazione » Testi e cantautori » Eminem – 97′ Bonnie & Clyde – Testo, traduzione, analisi, interpretazione e significato

Eminem – 97′ Bonnie & Clyde – Testo, traduzione, analisi, interpretazione e significato

97′ Bonnie & Clyde è una delle analisi delle canzoni proposte nel PDF Songwriting, analisi di canzoni in inglese.

Songwriting, analisi di canzoni in inglese
PDF, 133 pagine, in inglese

Video clip

Eminem – 97′ Bonnie & Clyde – Testo, traduzione, analisi, interpretazione e significato

Prologo

Durante i primi 36 secondi, sentiamo esattamente gli stessi effetti sonori dell’epilogo di “Kim”: cicale nella notte, un corpo inerte portato a terra, una macchina che passa senza fermarsi, chiavi che aprono il bagagliaio e il corpo posto all’interno.

Baby your da-da loves you (hey)
Baby il tuo da-da ti ama (ehi)

And I’m always be here for you (hey)
E io sono sempre qui per te (ehi)

No matter what happens
Non importa cosa succede

You’re all I got in this world
Sei tutto quello che ho al mondo

I would never give you up for nothing
Non ti abbandonerei mai per niente

Nobody in this world is ever gonna keep you from me
Nessuno a questo mondo ti terrà mai lontana da me…

I love you
Ti amo

Mostra. La situazione iniziale di “97′ Bonnie e Clyde” è esattamente la stessa della situazione finale di “Kim“. Ma “97′ Bonnie and Clyde” è stato pubblicato prima di “Kim” – in realtà è stato addirittura pubblicato prima di “The Slim Shady EP”, che è come la bozza del primo lungo album che ha reso famoso Eminem: “The Slim Shady LP”.

Distribuzione delle informazioni. Qui la ricezione e l’interpretazione del brano varia a seconda che l’ascoltatore conosca o meno “Kim”. Se lo sa, sa che il padre che canta ha appena ucciso la madre. Se non lo sa già, dovrà e può indovinarlo in questa canzone.

Si noti che questo tipo di legame narrativo tra le diverse canzoni è molto raro nella storia della musica. Conoscete altri esempi? Succede soprattutto nei concept album, come The Wall dei Pink Floyd.

Coro

Dal secondo 36 al secondo 57, la canzone si apre con il coro:

Just the two of us, just the two of us
Solo noi due, solo noi due

 

Just the two of us, just the two of us
Just the two of us, just the two of us
Just the two of us, just the two of us

Contrasto tra la voce di un adulto e quella di un bambino, ma armonia tra il padre amorevole e il bambino innocente.

Strofa 1

Lo stile musicale dei versi suona piuttosto tranquillo, idilliaco, quasi romantico. Nessun battito violento come in “Kim”, ma un bell’organo e altri strumenti in sottofondo, e molti esempi della voce infantile di Hailie che producono un affascinante effetto di realismo. Questa orchestrazione in armonia con il testo contrasta violentemente con il loro profondo significato.

C’mon Hai-Hai, we goin’ to the beach
Andiamo Hai-Hai, andiamo in spiaggia

Struttura: Atto I. La partenza per la spiaggia è il fattore scatenante che ci informa sugli obiettivi dell’Eroe. Non sappiamo ancora perché voglia andare in spiaggia con la figlia e la moglie morta…

Grab a couple of toys and let da-da strap you in the car seat
Prendete un paio di giocattoli e lasciate che il da-da vi leghi sul sedile dell’auto

Inizio dello sviluppo, Atto II. Lì vanno in spedizione.

Oh where’s mama? She’s takin a little nap in the trunk
Oh, dov’è la mamma? Sta facendo un pisolino nel bagagliaio

Oh that smell (whew!) da-da musta runned over a skunk
Oh quell’odore (whew!) da-da deve essere passato sopra una puzzola

Uno scherzo molto oscuro… l’assassino prende in giro la sua vittima e la paragona a un animale puzzolente davanti a sua figlia – è violento! (A proposito, questo scherzo va male: non è realistico che per annusare un corpo bastino 10 minuti; anche con il caldo, la decomposizione richiede diverse ore…)

La falsa e strana “informazione” che la madre “dorme nel bagagliaio” mette il chip nell’orecchio di chi ascolta, che capisce più del bambino. Solo noi tra il pubblico, testimoni indifesi, possiamo capire il vero significato di ciò che il padre dice alla figlia, il suo doppio significato. Tutta la canzone si basa su questa drammatica ironia.

Now I know what you’re thinkin’, it’s kinda late to go swimmin’
Ora so cosa stai pensando, è un po’ tardi per andare a nuotare…

But you know your mama, she’s one of those type of women
Ma conosci tua madre, è uno di quei tipi di donne…

that do crazy things, and if she don’t get her way, she’ll throw a fit
che fanno cose pazzesche, e se non ottiene quello che vuole, si arrabbierà

L’osservazione su Kim “fare cose folli” suona con una comica ironia, perché le sue stesse cose folli – uccidere la moglie, ridere del cadavere, ridere di fronte alla figlia – sono molto peggiori di quelle di cui accusava Kim. Questo tipo di umorismo stabilisce una connivenza speciale tra il cantante e il suo pubblico. Ne condividiamo i segreti, i paradossi.

Don’t play with da-da’s toy knife, honey, let go of it (no!)
Non giocare con il coltello giocattolo di da-da, tesoro, lascialo andare (no!)

And don’t look so upset, why you actin bashful?
E non essere così sconvolto, perché ti comporti in modo timido?

Don’t you wanna help da-da build a sand castle? (yeah!)
Non vuoi aiutare da-da a costruire un castello di sabbia? Sì!

And mama said she wants to show how far she can float
E la mamma ha detto che vuole mostrare quanto può galleggiare

Questo rende l’obiettivo più chiaro: l’Eroe va al lago per liberarsi del corpo di Kim.

And don’t worry about that little boo-boo on her throat
E non preoccuparti di quella piccola bua alla gola.

It’s just a little scratch, it don’t hurt
È solo un piccolo graffio, non fa male.

Her was eatin dinner while you were sweepin and spilled ketchup on her shirt
Lei stava cenando mentre tu spazzavi e le hai rovesciato il ketchup sulla camicia

Di nuovo umorismo nero. La falsa spiegazione sembra buffa, lo sappiamo, e sappiamo anche che Hailie non può capire; l’orrore comico.

A proposito, c’è un errore di copione: visto che il padre sta guidando e il bambino è legato al seggiolino, come possono discutere della gola e della camicetta della madre quando è chiusa nel bagagliaio all’inizio della canzone (“Oh dov’è la mamma? Sta facendo un pisolino nel bagagliaio”)? E’ incoerente. Anche i più grandi commettono errori…

Mama’s messy isn’t she? We’ll let her wash off in the water
La mamma è disordinata, vero? La lasceremo lavare in acqua

and me and you can play by ourselves, can’t we?
e io e te possiamo giocare da soli, vero?

Questi versi vanno in due direzioni contraddittorie contemporaneamente: il verso sulla mamma che “andiamo a ripulire” continua a nascondere la verità sull’omicidio, mentre il trattamento del padre nei confronti della figlia sembra appropriato e ammirevole. Si può notare l’enorme contrasto tra questi due atteggiamenti.

Ebbene, così alla fine di questo coro abbiamo tutti gli elementi di una trama normalmente costituita: un Eroe identificato, con un obiettivo chiaro e raggiungibile. Nessun antagonista in vista, però. Ci sono antagonisti impliciti che il pubblico può pensare – la polizia, il sistema giudiziario – ma le parole non li menzionano, non attualizzano questa possibilità. Quindi per il momento la prognosi è buona: sembra probabile che l’obiettivo possa essere raggiunto, la canzone non è affatto sospesa. Formalmente, è una trama completamente banale… che racconta una storia incredibile.

Coro

Just the two of us, just the two of us
Solo noi due, solo noi due…
And when we ride!
E andiamo !
Just the two of us, just the two of us
Solo noi due, solo noi due…
Just you and I!
Solo io e te!

“Solo noi due”, naturalmente, significa “senza la madre”, suona sia romantico che disgustoso. Ambivalenza! Esattamente come nel coro di Kim, mescolando amore e odio.

Strofa 2

See honey, there’s a place called heaven and a place called hell
Vedi tesoro, c’è un posto chiamato paradiso e un posto chiamato inferno…

A place called prison and a place called jail
Un posto chiamato prigione e un posto chiamato prigione

And da-da’s probably on his way to all of ‘em except one
E il da-da probabilmente sta andando a tutti tranne che a uno

Un piccolo passaggio non narrativo ma discorsivo, che esprime la posta in gioco della situazione e lascia intravedere un antagonista, la giustizia.

Cause mama’s got a new husband and a stepson
Perché la mamma ha un nuovo marito e un figliastro

And you don’t want a brother do ya? (Nah!)
E tu non vuoi un fratello, vero? Nah!

Questo ci dà una spiegazione sul piccolo bambino di quattro anni la cui gola è stata tagliata con le parole di Kim: è il figlio dell’uomo con cui Kim ha tradito Eminem.

Di conseguenza, il pubblico comprende anche la motivazione del delitto passionale: la gelosia.

Tutte queste informazioni completano quelle del primo atto, senza farlo muovere di un centimetro, confermando che questa canzone si basa prima di tutto sulla forza della sua situazione estremamente contrastata, e non sulle sorprese del suo sviluppo narrativo molto pacato.

Nel frattempo, è implicito, ma un’azione di cui sopra è compiuta: il nostro ruolo verso un lago.

Maybe when you’re old enough to understand a little better,
Forse quando sarai abbastanza grande da capire un po’ meglio,

I’ll explain it to ya
Te lo spiego io

But for now we’ll just say mama was real real bad
Ma per ora diremo solo che la mamma era davvero cattiva

Questo verso ci informa sullo stato d’animo dell’Eroe: non si sente in colpa e pensa di poter spiegare il suo gesto in seguito, come se non fosse un crimine ma la cosa giusta da fare.

She was being mean to dad and made him real real mad
E’ stata cattiva con papà e l’ha fatto arrabbiare molto

But I still feel sad that I put her on time-out
Ma mi sento ancora triste per averla messa in punizione

Figura del discorso: un enorme eufemismo, che descrive un omicidio come una semplice “linea laterale”.

Sit back in your chair honey, quit tryin’ to climb out (Wah!)
Siediti nella tua carne miele, smettila di cercare di uscire (Wah!)

Torniamo all’azione relativamente passiva e poco interessante della guida; siccome non c’è niente di speciale da dire a riguardo, ingrandiamo quello che succede in macchina e rimettiamo l’attenzione sul bambino. I bambini sono universalmente attraenti, vendono elettricità, yogurt, valori morali, il futuro. Un bambino che cinguetta tra il cadavere della madre e il papà-papà-pollo assassino è affascinante di per sé – pochi autori hanno osato.

I told you it’s okay Hai-Hai, wanna ba-ba?
Ti ho detto che va bene Hai-Hai, vuoi ba-ba?

Take a night-night? Nan-a-boo, goo-goo ga-ga?
Prendere una notte-notte? Nan-a-boo, goo-goo ga-ga?

Her make goo-goo ca-ca? Da-da change your dia-dee
Il suo fare goo-goo ca-ca? Da-da cambiare il tuo dia-dee

Clean the baby up so her can take a nighty-nighty
Pulisci la bambina, così che possa fare la notte.

Your dad’ll wake her up as soon as we get to the water
Tuo padre la sveglierà non appena arriveremo in acqua

97 Bonnie and Clyde, me and my daughter
97′ Bonnie e Clyde, io e mia figlia

E’ una piccola giostra carina. L’inconciliabile contrasto tematico tra la morte e l’infanzia, la simultanea tenerezza e l’odio, questa schizofrenia dei sentimenti ci tiene sul filo del rasoio.

Coro

Just the two of us, just the two of us
And when we ride!
Just the two of us, just the two of us
Just you and I!

(bis)

Strofa 3

Wake up sweepy head we’re here, before we play
Svegliati testa spazzata siamo qui, prima di giocare

La strofa 1 si è aperta alla partenza, la strofa 2 ha fatto il viaggio, la strofa 3 si è aperta all’arrivo. Questa è una ripartizione molto chiara dell’azione.

We’re gonna take mama for a little walk along the pier
Porteremo la mamma a fare una piccola passeggiata lungo il molo…

Baby, don’t cry honey, don’t get the wrong idea
Tesoro, non piangere tesoro, non farti un’idea sbagliata.

Mama’s too sweepy to hear you screamin’ in her ear (ma-maa!)
La mamma è troppo spazzata per sentirti urlare nelle sue orecchie (ma-maa!)

Astuto: tono nel rivolgersi alla figlia con un discorso diretto, Eminem riesce a descriverci la scena: la bambina ha scoperto la madre morta, si è messa a piangere e a gridare nell’orecchio della madre, così il padre reagisce per farle credere qualcosa di meno scabroso.

That’s why you can’t get her to wake, but don’t worry
Ecco perché non riesci a farla svegliare, ma non preoccuparti

Da-da made a nice bed for mommy at the bottom of the lake
Da-da ha fatto un bel letto per la mamma in fondo al lago

Un altro seducente eufemismo per abbellire l’orrore, camuffare la verità.

Here, you wanna help da-da tie a rope around this rock? (yeah!)
Qui, vuoi aiutare a da-da a legare una corda intorno a questa roccia? Sì!

We’ll tie it to her footsie then we’ll roll her off the dock
La legheremo al suo piede e poi la faremo rotolare giù dal molo

Qui si raggiunge l’apice del cinismo: un marito criminale che chiede alla figlia di due anni di aiutarlo a liberarsi del cadavere della madre è ovviamente di notevole forza drammatica.

Struttura: la crisi si apre, l’obiettivo sarà raggiunto perché non c’è ancora un antagonista concreto.

Ready now, here we go, on the count of free..
Pronti ora, ci siamo, al conteggio de liberi…

One, two, free, WHEEEEEE! (splash noise)
Uno, due, liberi, WHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! (rumore di spruzzi)

Struttura: climax – l’obiettivo è raggiunto, l’Eroe ha compiuto la sua missione.

Il gioco di parole in inglese tra uno-due-tre e uno-due-soldi suona divertente. Conferma che l’Eroe vede il suo atto come liberatorio e positivo, non come un crimine.

Rumore: l’iperrealismo dei diversi suoni che si possono sentire in tutta la canzone aggiunge uno strato di umorismo oscuro. Su testi già abbastanza espliciti, sottolineano crudelmente alcuni dettagli banali della situazione.

There goes mama, spwashin in the wata
Ecco la mamma che si lava nell’aqua

No more fightin’ with dad, no more restraining order
Niente piu’ litigi con papa’, niente piu’ ordini restrittivi

No more step-da-da, no more new brother
Niente più step-da-da-da, niente più nuovo fratello

Blow her kisses bye-bye, tell mama you love her (mommy!)
Soffia i suoi baci ciao ciao, di’ alla mamma che le vuoi bene (mamma!)

Una scena toccante, di solito…

Now we’ll go play in the sand, build a castle and junk
Ora andremo a giocare sulla sabbia, costruiremo un castello e cianfrusaglie

Questo è l’obiettivo secondario che si realizza: giocare insieme, solo noi due. Il successo è totale, il piano ha funzionato perfettamente, lieto fine per l’assassino.

But first, just help dad with two more things out the trunk
Ma prima, aiuta papà con altre due cose nel bagagliaio

Stiamo solo liquidando l’ultima prova…

Coro

Just the two of us, just the two of us
And when we ride!
Just the two of us, just the two of us
Just you and I!

(bis)

Just the two of us, just the two of us
Just the two of us, just the two of us

Niente di nuovo.

Epilogo

Just me and you baby
Solo io e te, piccola

Is all we need in this world
È tutto ciò di cui abbiamo bisogno in questo mondo

Just me and you
Solo io e te

Your da-da will always be there for you
Il tuo da-da sarà sempre lì per te.

Your da-da’s always gonna love you
Il tuo da-da ti amerà sempre.

Remember that
Ricordate che

If you ever need me I will always be here for you
Se mai avrai bisogno di me sarò sempre qui per te

If you ever need anything, just ask
Se hai bisogno di qualcosa, basta chiedere

Da-da will be right there
Da-da arriverà subito

Your da-da loves you
Il tuo da-da ti ama

I love you baby
Ti amo, piccola

Questa toccante dichiarazione d’amore parentale chiude il cerchio iniziato nel prologo.

Commento

Quante trame in quella canzone?

Solo una trama semplice e lineare, che racconta la storia di come un padre e il suo bambino guidano verso un lago per scaricare il corpo della madre assassinata.

Quanti personaggi?

3 attrici:

  • Eroe: il padre criminale ma amorevole. Avatar di Marshall Mathers, alias Eminem.
  • L’aiutante dell’eroe – molto puntuale: Hailie.
  • Antagonista: Kim. Anche da morta, Kim è un personaggio di grande effetto, perché è la fonte del problema dell’Eroe. Come cadavere, potrebbe essere trovata dalla polizia o da un vicino. Non ha un obiettivo, non ha mezzi di attacco o di difesa, ma la sua mera esistenza costituisce un pericolo vitale per l’assassino.

Altri 2 personaggi sono appena menzionati:

  • L’uomo con cui Kim ha avuto una relazione (lo sappiamo dalla canzone Kim).
  • Suo figlio di 4 anni, potenziale cognato di Hailie (stessa fonte).

La struttura dei personaggi è quindi molto minimale.

Sintesi comparativa : Kim, 97 Bonnie & Clyde, Stan

Kim, 97 Bonnie & Clyde, Stan: Tre canzoni di amore-odio